Marocco - Viaggiare informati

   
www.viaggiaresicuri.it/?marocco  


Notizie utili

SICUREZZA: buono
In generale il Paese si presenta abbastanza sicuro, soprattutto lungo i classici percorsi turistici. Si registrano episodi di microcriminalità nei grandi centri. La questione del Sahara Occidentale, il territorio occupato dal Marocco e rivendicato dal Fronte Polisario, a sud della città di Layoun ed esteso fino alla Mauritania, non è risolta; al momento rimane stabile, senza scontri ufficiali nell’attesa del referendum di autodeterminazione, che secondo accordi internazionali avrebbe dovuto svolgersi nel 1999. È da tener presente che a causa delle tensioni con i Paesi confinanti (e della presenza di campi profughi), alcune frontiere terrestri potrebbero essere chiuse, per cui si consiglia si informarsi prima della partenza presso le autorità competenti.

 

SISTEMA TRASPORTI: buono
Il sistema trasporti è abbastanza buono soprattutto fra i centri principali. Frequenti i collegamenti aerei nazionali e internazionali (con tutta l’area, anche con l’Italia). Abbastanza frequenti i collegamenti autobus, anche se spesso lenti e sovraffollati, con tutti i centri urbani. Molto scarsa la rete ferroviaria. Traghetti con Canarie, Spagna, Algeria e Tunisia. La rete stradale è in buono stato e asfaltata (salvo centri minori, sud e deserto) e permette di attraversare il Paese agevolmente anche in autonomia noleggiando auto o camper.

aeroporti principali:Agadir (Al-Massira), Casablanca (Anfa e Mohamed V), Fes (Sais), Essaouira (Mogador), Meknes (Mezergue), Ouarzazate, Marrakech (Menara), Rabat (Sale), Tangeri (Ibn-Batouta).
porti principali: Agadir, Casablanca, Mohammedia, Nador, Safi, Tangeri.

 

SISTEMA OSPITALITÀ:molto buono
Il Paese presenta una rete estesa e completa di servizi di vario genere, livello e prezzo. In generale rispetto alle classificazioni ufficiali, valutare una stella in meno. Le alte categorie sono all’altezza di quelle europee.Le basse categorie non garantiscono buoni livelli di confort e pulizia.

 

DATI PAESE: Nome completo: Regno del Marocco – Posizione: Africa settentrionale. Confini: est e sud-est Algeria, sud Sahara Occidentale, nord Mar Mediterraneo, ovest Oceano Atlantico. Ingloba quattro enclave spagnole: Ceuta, Melilla, Peñón de Vélez de la Gomera e Peñón de Alhucemas – Fuso orario: UTC 0, -1 rispetto all’Italia, -2 durante ora legale – Superficie: 459.000 kmq – Capitale: Rabat – Popolazione: 33.757.000– Religione: 98,7% musulmani, 1,1% cristiani, 0,2% ebrei – Lingue: arabo (lingua ufficiale), dialetti berberi, francese (negli ambienti affaristici, politici e diplomatici)– Misure: sistema metrico decimale.

 

VALUTA: Dirham marocchino (MAD). Non ci sono limiti all’importazione e all’esportazione di valuta estera, è vietato importare ed esportare dirham – Carte di credito: accettate le carte di credito più diffuse e i travel cheque – Cambio: portare euro, cambio facile (per i pagamenti sono accettati anche euro e dollari USA).

 

ELETTRICITÀ: 220 V e 50 Hz, come in Italia,nelle principali aree urbane e turistiche; 127 V nelle strutture turistiche più vecchie e nelle regioni rurali – Prese elettriche: di tipo bi e tripolare, munirsi di adattatore.

 

DOCUMENTI: passaporto in corso di validità; per viaggi di gruppo è sufficiente la carta di identità valida per l’espatrio. In caso di viaggio di studio o di lavoro e soggiorni di durata superiore ai tre mesi, è necessario un visto d’ingresso, da richiedersi presso l’ufficio consolare in Italia –Guida: patente italiana, posseduta da almeno tre anni –Auto: carta verde.

 

COMUNICAZIONI E TELEFONIA: Prefisso int.: 00212– GSM: copertura quasi totale, salvo alcune aree dell’Atlante, al confine con l’Algeria, ed estremo sud. Standard: GSM 900 (come in Italia). Operatori locali: Maroc Télécom, Meditel – Internet: diffuso, anche se caro; numerosi internet point in tutto il Paese, più rari nell’area meridionale –Estensione web: .ma – Numeri di emergenza: soccorso stradale 212 22203064; pronto soccorso 15; polizia 19.

 

NORME, LEGGI E COMPORTAMENTI: la legge punisce severamente il possesso di droghe, anche in piccola quantità. L’abuso sui minori è punito con l’espulsione, con la detenzione nei casi più gravi. L’omosessualità è considerata un reato.

 

SITUAZIONE SANITARIA:nessuna vaccinazione obbligatoria. Epatite e tifo sono malattie endemiche. Le strutture pubbliche sono di livello inferiore allo standard medio europeo. Nei grandi centri sono presenti cliniche private di buon livello. Le farmacie sono capillari e fornite.

 

FESTIVITÀ: 1 gennaio, Capodanno; 3 marzo, Festa del Trono; 1 maggio, Festa del lavoro; 14 maggio, Festa dell’esercito; 9 luglio,Festa della gioventù; 20 agosto, Festa della rivoluzione del re e del popolo; 6 novembre, Commemorazione della marcia verde per la conquista del Sahara occidentale; 18 novembre, Festa dell’Indipendenza; festività islamiche.

 

ORARI: Poste: lun-ven 8.30-18.00, sab 8.30-12.30 (nelle grandi città); lun-ven 8.30-15.00 (uffici piccoli) – Banche: lun-ven 8.30-11.30 e 15.00-17.00, sab 8.30-11.30 – Negozi: lun-dom 8.30/9.00-19.00/20.00 (molto vari) – Giorno di chiusura: venerdì.

 

CLIMA: mediterraneo con inverni miti ed estati molto calde, ma si differenzia a seconda delle regioni: quelle costiere sull’Atlantico hanno un clima temperato umido in inverno, in estate caldo torrido; la zona costiera sul mediterraneo durante l’inverno ha temperature medie inferiori, ma estati sempre molto calde. L’entroterra presenta estati molto calde con forti escursioni termiche giorno/notte. Sull’Atlante le estati sono miti, gli inverni freddi anche con precipitazioni nevose. In generale le piogge sono abbondanti da dicembre ad aprile, al nord e a ovest più rare, mentre al sud il clima è quasi desertico.

 

Tabella delle temperature max/min mensili (in °C)

 

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Agadir

20/9

22/9

22/11

22/12

24/15

24/16

26/18

27/18

27/17

26/15

23/12

20/8

Casablanca

17/9

18/9

19/11

20/12

22/15

24/17

26/19

26/20

26/19

24/15

20/12

18/10

Fés

16/4

17/15

20/8

23/9

26/12

31/15

36/18

36/18

32/16

26/13

21/8

16/6

Ifrane

9/-5

11/-3

13/-1

16/3

18/4

24/9

31/12

30/12

25/8

18/5

14/1

9/-3

Marrakech

18/7

20/8

22/10

24/12

28/15

31/17

36/20

36/20

32/18

27/15

21/10

18/7

Giorni di pioggia (almeno 1 mm d’acqua)/mm di pioggia

 

Gen

Feb

Mar

Apr

Mag

Giu

Lug

Ago

Set

Ott

Nov

Dic

Agadir

7/46

6/43

6/30

6/25

4/3

2/0

1/0

1/0

1/3

4/25

6/53

8/61

Casablanca

8/65

6/55

7/55

5/40

4/20

1/2

0/0

0/1

1/7

5/40

7/55

9/85

Fés

8/71

7/102

8/94

7/89

5/53

1/25

0/3

1/3

2/18

6/64

7/89

9/86

Ifrane

8/11

8/125

10/125

8/115

7/80

5/40

1/8

2/11

5/40

8/135

7/150

9/165

Marrakech

7/30

6/30

6/30

6/30

4/17

2/ 7

1/2

1/3

1/10

4/20

6/30

8/35

 

 

INDIRIZZI UTILI IN ITALIA:

Ambasciata del Marocco
Via L. Spallanzani 8-10 – 00161 Roma – Tel. 06 4404458 – Fax 06 4402695
Consolati generali
Via Monte Autore 4 – 00141 Roma – Tel. 06 87180279/87180128 – E-mail: consumaroma@pronet.it
Via A. Martignoni 10 – 20124 Milano – Tel. 02 66806919/69311105 – Web: www.consulatmarocmilan.it – E-mail: info@consulatmarocmilan.it
Consolati
Via del Carrozzaio 3 – 40138 Bologna – Tel. 051 538041/53119/531863 – Fax 051 502633
Via Belfiore 27 – 10125 Torino – Tel. 011 6506482
Via Villa Verona 35 – 90146 Palermo – Tel. 091 6886023/6882486
Ufficio nazionale marocchino del turismo
Via Larga 23 – 20122 Milano – Tel. 02 58303336 – Fax 02 58303970 – Web: www.tourisme-marocain.com

 

INDIRIZZI UTILI IN MAROCCO:

Ambasciata d’Italia
2 ZankatIdriss Al Ahzar – 10000 Rabat – Tel. 00212 37 219730 – Fax 00212 37 706882 – Web: www.ambrabat.esteri.it – E-mail: ambasciata.rabat@esteri.it
Consolato generale
21 Avenue Hassan Souktani – 20000 Casablanca – Tel. 00212 22 437070 – Fax 00212 22 277139 – Web: www.conscasablanca.esteri.it – E-mail: segreteria.casablanca@esteri.it
Vice consolato onorario
2 Rue Ibn Aicha – 40000 Marrakech Gueliz – Tel. 00212 24 420276 – Fax 00212 24 430650 – E-mail: v.consolatomarrakech@menara.ma